Home PageServiziPagina legaleI nostri prodottiContattiDizionario Medico

Ecografia Pelvica (Ecografia Ginecologica)

E' sinonimo di ecografia ginecologica. Si tratta di una metodica diagnostica che mediante l'utilizzo degli ultrasuoni visualizza gli organi genitali femminili. É una tecnica indolore ed innocua della durata di circa 15 minuti. Si utilizza uno strumento (ecografo), che emette ultrasuoni e consente la visualizzazione indiretta degli organi contenuti nell'addome inferiore, soprattutto i genitali interni (utero e ovaie). In tal modo è possibile individuare la presenza di malformazioni o di masse atipiche. L'esame è eseguito per via vaginale (ponendo lo strumento sulla vagina) e non è specifico per la valutazione della cervice (collo dell'utero) e della vagina, per i quali si effettuano l'esame speculare (visita effettuata dal ginecologo con lo speculum, lo strumento che, introdotto in vagina, ne divarica le pareti, rendendo visibile il collo dell'utero e possibile il prelievo di materiale da utilizzare per il pap-test o altre indagini), il pap-test (esame delle cellule della vagina e dell'utero) e la colposcopia (esame che consente di osservare la superficie della vagina e della porzione del collo dell' utero che sporge verso la vagina). Inoltre, poiché con l'ecografia non si ottiene una visione diretta e completa degli organi, talvolta, non è possibile fornire risposte definitive su alcune malattie, per cui può rendersi necessario approfondire con altre indagini (ad esempio l'isteroscopia o la laparoscopia). Quando eseguire l'esame? E' bene sapere che le caratteristiche degli organi genitali femminili si modificano continuamente a seconda della fase del ciclo mestruale (che è il periodo che intercorre tra l'inizio di un flusso e l'altro). Pertanto è preferibile eseguire l'esame immediatamente al termine della mestruazione (possibilmente non oltre il 7°-8° giorno dall'inizio del flusso); il medico, eventualmente, stabilirà se può essere utile ripeterlo in un periodo diverso. Se la donna non ha mai avuto rapporti sessuali, l'ecografia si effettua per via addominale (ponendo lo strumento sull'addome), per cui la vescica deve essere ben piena (bisogna bere circa mezzo litro di liquidi un' ora prima dell'esame).



Ricerca strutture mediche pubbliche per Ecografia Pelvica (Ecografia Ginecologica)

Clicca sulla cartina:

Per ulteriore ricerca per localita:
 
Abruzzo Liguria Sicilia
Basilicata Lombardia Toscana
Calabria Marche Trentino alto adige
Campania Molise Umbria
Emilia Romagna Piemonte Valle d'aosta
Friuli Venezia Giulia Puglia Veneto
Lazio Sardegna

Ricerca nuova patologia   
 
EBOLA: DAL GIAPPONE ANNUNCIATO TEST PER SCOPRIRE VIRUS IN MEZZ'ORA
SLA: CONTE FA LA DOCCIA GELATA IN RITIRO A COVERCIANO
EBOLA: FARNESINA STANZIA ALTRO MILIONE E MEZZO EURO PER EMERGENZA
SANITA': ZAIA IN VENETO ARRIVANO ANGELI DEL PRONTO SOCCORSO
FARMACI: PARAFARMACIE PIU' CHIAREZZA SU VENDITA CON OBBLIGO RICETTA
SANITA': LENZI (PD) BENE LORENZIN BASTA TAGLI AL SSN
SALUTE: PER STUDIO USA GAS XENON RIDUCE RICORDO EVENTI TRAUMATICI


 

Indice dizionario medico A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z |
Realizzato dalla web agency Napoli RYHAB